From Father to Son è il nuovo capitolo di un viaggio cominciato lo scorso anno con Earth Defenders. Un viaggio pensato da Lavazza, in collaborazione con Slow Food, per testimoniare e celebrare l’intima relazione tra gli uomini e il territorio.
L’orizzonte del viaggio si sposta in Centro e Sud America, raccontando con l’occhio di Joey L. un passaggio generazionale tra genitori e figli. Sono tredici storie di lavoratori della terra che, insieme, diventano la metafora di tutto il progetto: il nostro futuro è scritto nelle nostre radici.
È il sapere dei padri, quotidianamente trasmesso lavorando insieme, che permetterà alla generazione dei giovani di guardare avanti e sognare oltre, coltivando la relazione con la terra e i suoi prodotti attraverso i principi della sostenibilità.

Entra
Lavazza | From Father to Son

Protagonisti

FROM HAND TO HAND

ILDAURA MATOS CALDERON

PERU', VILLA RICA

LAVAZZA FOUNDATION PROJECT

Le sue mani rivelano esperienza. La terra risponde alle carezze del tocco di Ildaura, regalandole i suoi frutti. Mani giovani e mani segnate dal tempo, insieme raccolgono il futuro.

Sono arrivata in questo paese a 17 anni. Qui ho deciso di stabilirmi per coltivare la terra.

Per i miei figli desidero un futuro che assecondi le loro capacità. Tra lo studio e il lavoro nel campo.

Luoghi

FROM HAND TO HAND

ILDAURA MATOS CALDERON

PERU', VILLA RICA

LAVAZZA FOUNDATION PROJECT

Si andava a piedi prima. A Villa Rica, anni fa non c’era la strada. C’era la foresta vergine. Il verde. Con la riforma agraria questo luogo è sbocciato diventando comunità produttiva. Evolvendosi.

Prima qui non c’era nulla. Solo foresta vergine.

Doni della Terra

FROM HAND TO HAND

ILDAURA MATOS CALDERON

PERU', VILLA RICA

LAVAZZA FOUNDATION PROJECT

Il caffè non è solo un prodotto. È un valore. Fondamentale e importante per la comunità perché dà lavoro a tanti. È una tradizione di anni e anni, che racconta storie di grandi famiglie.

In questo terreno coltiviamo banana e caffè. In questa zona si vive di questo.

Mi sento orgogliosa di ciò che facciamo qui e del nostro caffè.